02.

FOSFORI – VITASCAN

image_2 Lo sviluppo delle radiografie endorali tramite i liquidi tradizionali, sensibile alla temperatura ed al progressivo esaurimento degli stessi, è stato sostituito dal sistema digitale ai “fosfori”, con pellicole ugualmente sottili e ben tollerate, e la possibilità di avere immagini più nitide e chiare in pochi secondi sul monitor dei computer presenti in ogni studio. Tali immagini ottenute possono essere ulteriormente ingrandite, inviate tramite posta elettronica o stampate, con grande vantaggio a livello di diagnosi e comunicazione con i pazienti stessi.